mar 21 MAGGIO 2019 ore 11.42
Home Notizie di Oggi Wikipedia censura la pagina dell’artista Angela Luce

Wikipedia censura la pagina dell’artista Angela Luce
di Domenico De Gregorio

Oscuri motivi ed inquiete presenze censurano la pagina Wikipedia di Angela Luce. Questo è quanto si è appreso durante la conferenza stampa che si è tenuta lunedì quattro Marzo presso il Palazzo delle Arti di Napoli .

Giovanna Castellano, da anni ufficio stampa dell’artista Angela Luce, ha dato voce e visibilità ad uno sgradevole ed inspiegabile modus operandi dei gestori della nota pagina on line di informazione veloce che si autoproclama seria, attendibile, virtuale e moderna enciclopedia.

Tutto ha inizio qualche anno fa, quando per motivi non chiari alcune informazioni sull’artista e la sua carriera sono state cancellate, si pensi alla “Serata d’onore” tenuta al Teatro Mercadante di Napoli il tre aprile del 2013, un concerto – evento per celebrare i suoi sessant’anni di carriera con la partecipazione di un nutrito numero di artisti suoi compagni di viaggio e non solo.

Spariscono le notizie sui riconoscimenti dei suoi meriti artistici presso il Quirinale alla presenza dei presidenti della repubblica Sandro Pertini e Oscar Luigi Scalfaro. Oscurata la notizia del “Premio Letterario Camaiore 2009” per il suo libro di poesie “Momenti di ….Luce”. Ed ancora sparita la notizia del tre dicembre 2017 della festa tenutasi presso la Casina Pompeiana sede dell’Archivio Storico della Canzone Napoletana” nella villa Comunale di Napoli, per festeggiare il suo ottantesimo compleanno.

Se alcune notizie sono state eliminate ed epurate di contenuti informativi importanti e rilevanti al fine di fornire una visione più completa del mondo artistico di cui ha fatto parte Angela Luce, dal 2016 dopo minacce più o meno velate fatte nei confronti dell’ufficio stampa dell’artista, documentate da un scambio di mail tra i gestori di Wikipedia e Giovanna Castellano, non è stato più possibile arricchire ed aggiornare la pagina dell’artista con nuove notizie, curiosità ed eventi che la vedevano protagonista.

È una brutta vicenda quello che si è appreso questa mattina, una notizia che la presente Angela Luce si dichiara amareggiata ed offesa nel vedere “riscritto in maniera banalizzato” il suo percorso artistico fatto di impegno, dedizione e passione, quella passione che ancora oggi si legge meglio occhi di Angela Luce, che emoziona con il suo canto, con la sua voce, ed il suo stile.

Forse da questa conferenza stampa qualcosa cambierà, sicuramente maggiore chiarezza verrà fatta su questa vicenda dalle forti ombre.

Napoli, 4 marzo 2019