sab 25 GIUGNO 2022 ore 20.43
Home Cultura Teatro Bellini : Giuliana De Sio in “Notturno di Donna con ospiti”

Al Teatro Bellini di Napoli Giuliana De Sio incanta il pubblico con la sua intensa interpretazione in Notturno di Donna con ospiti.

di Domenico De Gregorio

È solo apparente la calma e la tranquillità che si respira nella casa di periferia di Adriana (Giuliana De Sio) e Michele ( Mimmo Esposito), una coppia come tante, con due figli piccoli ed uno in arrivo. I giorni tutti uguali scorrono sereni, accompagnati da gesti e schemi familiari che la routine ha reso così perfetti da diventare alienanti anche per il più equilibrato e sano essere umano. Isolati dalla vita pulsante della città, Adriana vive felice nel suo ruolo di moglie e mamma perfetta, senza rimpiangere gli studi mai terminati ed il lavoro mai cercato. Michele, lavoratore notturno poco presente in casa, vive nella convinzione di essere il marito perfetto che ogni donna vorrebbe incontrare. Su questa apparente felicità pesa il calore di una estate torrida, un caldo oppressivo, forte ed inteso che offusca la mente e che impedisce di distinguere la realtà dalle visioni oniriche che ora dopo ora appaiono alla giovane Adriana sempre più chiare. La casa isolata e sempre vuota, priva di vero affetto e comprensione, all’improvviso si popola di spettri del passato. Gli amici di scuola, il primo amore, i genitori amati ed odiati, diventano ospiti desiderati e voluti per trasformare la scontata serata davanti alla televisione in una serata notturna con ospiti dalle divertenti e amare conversazioni. Giuliana de Sio, incarna perfettamente il ruolo di Adriana, dandole quella carica emotiva che solo un’attrice di lunga esperienza è capace di dare al suo personaggio. Come uno spartito musicale dove le note basse si trasfondano in accordi acuti e travolgenti, così la De Sio fa con il suo personaggio, la psicologia alterata solo apparentemente tranquilla si trasforma piano piano in una bomba esplosiva, le emozioni sopite, come note musicali basse e cupe, diventano forti e piene di ingestibile follia che trascinano Adriana in un vortice di pensieri di morte che solo il loro avverarsi può ricondurla alla tranquillità e serenità della sua fanciullezza. Lo spettacolo scorre veloce, le emozioni contrastanti, dissonanti mantengono lo spettatore attento ed appassionato alla storia fino alla ultima battuta. Notturno di donna con ospiti di Annibale Ruccello, è un testo forte ricco di spunti critici, intelligente e raffinato, dove ironia, comicità, suspence ed horror si mescolano tra loro in modo perfetto. Accanto a Giuliana de Sio sul palco, Mimmo Esposito che abbandona le vesti di attore comico per interpretare in questo lavoro un ruolo drammatico, mostrando doti e capacità ancora poco sfruttate, Rosaria de Cicco, che da forza al suo personaggio con la sua capacità di caratterizzare i personaggi fino al limite del grottesco, Andrea De Venuti, Gino Curcione, grande nel doppio ruolo di padre e madre di Adriana e Luigi Iacuzio, capace di dare al suo personaggio quella forza negativa e distruttiva che segnerà per sempre il destino della bella protagonista. Lungi applausi al teatro Bellini di Napoli per un lavoro teatrale di strepitosa bellezza.

Napoli, 1 novembre 2014