lun 24 LUGLIO 2017 ore 13.38
Home Economia Social World Film Festival

Social World Film Festival
di Mario Carillo

Nell’aula magna dell’Università Telematica Pegaso, in Piazza Trieste e Trento, conferenza stampa della VII edizione del Social World Film Festival che si svolgerà dal 23 al 30 luglio a Vico Equense. Madrina dell’evento Laura Morante; Premio alla carriera a Claudia Cardinale.

Al tavolo dei relatori, Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore generale del format; Andrea Buonocore, sindaco della cittadina ospitante; Edoardo De Angelis regista; Maurizio Capone, musicista. Coordinati dal giornalista Alessandro Savoia della Press Office.

Il tema di quest’anno con 330 opere selezionate in concorso e fuori concorso; 100 in anteprima provenienti da 48 nazioni, sarà “Magia. Incanto, suggestione, meraviglia”. Sette giurie valuteranno i lungometraggi, documentari e cortometraggi.

“Il Social Word film ha avuto sempre un’atmosfera magica – ha dichiarato Alessio Nuzzo. Un festival – ha aggiunto – che è partito come tutte le cose belle e genuine, da un’idea astratta, un sogno nel tempo diventato “magica” realtà.

Il neo sindaco, Buonocore, si è soffermato sulle bellezze naturali e dell’enogastronomia della cittadina alle porte della penisola sorrentina, tra il golfo di Napoli, il Monte Faito raggiungibile con la panoramica funicolare i Monti Lattari e il golfo di Salerno. Oltre cento ristoranti, nel raggio di pochi chilometri, con chef stellati, trattorie tipiche e dove è stata inventata la Pizza a metro; spiagge eleganti e a strapiombo sul mare azzurro.

Un festival nato in sordina il Social World Film Festival, presente in meeting e rassegne dove rappresenta la ricca cinematografia della costiera sorrentina. Il legame tra il meraviglioso paesaggio di questo litorale e il cinema d’autore ha ispirato i “Movie Tour”, trenini turistici che fanno tappa sui principali set cinematografici della Costiera e del Museo del Cinema del Territorio e della Penisola Sorrentina.

Quest’anno la manifestazione vanta anche l’accordo con Rai Cinema Channel che mette a disposizione un premio di tremila euro che consiste nell’acquisto dei diritti del cortometraggio realizzato da professionisti under 35 che si presti ad essere diffuso sui canali web www.raicinemachannel.it e sui suoi siti partner.

La kermesse, in Piazza Mercato – Arena Loren, presentata dagli storici Roberta Scardola e Yuri Napoli, sarà inaugurata domenica 23 luglio con la proiezione del pluripremiato lungometraggio “Indivisibili” di Edoardo De Angelis alla presenza del regista e del cast per un omaggio alla pellicola campana. La serata sarà arricchita dall’incontro e premiazione di Laura Morante, madrina della settima edizione. Al termine della serata spazio al Dopo Festival, un salotto jazz.

Seguiranno, “Le verità” (ambientato e girato a Vico Equense) di Giuseppe Alessio Nuzzo; “La bella e la Bestia”; “Io prima di te” di Thea Sharrock, “In guerra per amore” di Pif; “Mine” di Fabio Guaglione e Fabio Resinato. Carrellata di documentari e cortometraggi della sezione “La Notte del Cinema”. Cinema per i più piccoli nel pomeriggio. Venerdì 28 omaggi ai compianti Paolo Villaggio, Pasquale Squitieri e Gian Luigi Rondi.

Napoli, 6 luglio 2017