ven 23 GIUGNO 2017 ore 02.46
Home Tecnologia Scandalo all’ospedale di Nola, di chi è la colpa?

Scandalo all’ospedale di Nola, di chi è la colpa?

di Raffaele Russo

Hanno fatto il giro del mondo le immagini scandalose provenienti dall’ospedale di Nola, dove un gruppo di pazienti riceveva le cure mediche per terra, senza un lettino o una barella, quest’ultima già una soluzione di emergenza.

E’ mai possibile che bisogna arrivare a tanto prima di prendere provvedimenti o trovare delle soluzioni idonee?

Il Presidente della Regione, De Luca, ha rimosso all’istante i vertici del presidio ospedaliero di Nola ma anche i medici che hanno prestato assistenza, scatenando ulteriori polemiche.

In effetti, i medici, operando in questo contesto surreale, che altro potevano fare, se non intervenire comunque all’istante per portare le prime cure ai pazienti.

Come in tutte le vicende italiche che si rispettano, anche la politica nazionale è intervenuta nel dibattito affermando che una vicenda come quella di Nola non deve più accadere.

Tuttavia, basta fare un giro negli altri nosocomi della Regione per vedere che la situazione è altrettanto difficile e critica, con pazienti “accampati” in corridoi perché mancano posti letto dove poterli tenere.

Speriamo che le autorità competenti sia a livello locale che nazionale operino una riorganizzazione totale della Sanità in modo che vicende come quelle accadute a Nola non possano più ripetersi.

Napoli, 15 gennnaio 2017