lun 20 NOVEMBRE 2017 ore 21.54
Home Sport Sannino (Arcigay Napoli): “giornata storica”

Sannino (Arcigay Napoli): “giornata storica”

Si è svolta ieri a Castelvolturno (Na) la “partitella” amichevole che ha visto in campo contro ogni forma di discriminazione il Napoli Calcio e la squadra del San Vito Positano. Al termine una delegazione di Arcigay Napoli (composta dal presidente Antonello Sannino e dal delegato alla scuola Claudio Finelli) alla presenza dell’assessora alle Pari Opportunità della Regione Campania Chiara Marciani, ha incontrato l’allenatore Maurizio Sarri.

Lo scambio dei lacci rainbow contro l’omofobia di Paddy Power e una stretta di mano hanno sugellato la “pace” con la comunità lgbt. Sarri ha ribadito di essere convinto di aver sbagliato ma che assolutamente si dice essere accanto alla comunità e contro ogni forma di discriminazione. Il tecnico del Napoli ha messo al polso i lacci rainbow riporomettendosi di indossarli domenica prossima in campo.

“Il messaggio sociale che oggi arriva dallo Sport e ancora una volta dal sud e da Napoli – dichiara Antonello Sannino – è importantissimo e rappresenta una piccola grande rivoluzione alla vigilia della discussione al Senato del legge sulle Unioni civili: una giornata storica un po come, fatte le dovute proporzioni, quella di Smith e Carlos nel ‘68 a Città del Messico o come la vicenda di Jesse Owens alle Olimpiadi di Berlino o quando le vittorie di Bartali al tour allontanarono il Paese dalla guerra civile”

Napoli, 31 gennaio 2016

Similar articles
0 44