lun 19 AGOSTO 2019 ore 23.22
Home Riceviamo e pubblichiamo Operazione anti “furbetti del cartellino all’ospedale Cardarelli di Napoli”

In merito all’Operazione anti “furbetti del cartellino all’ospedale Cardarelli di Napoli”, ove la Polizia di Stato ha notificato oltre 60 avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti dipendenti dell’azienda ospedaliera, che  dopo aver timbrato il cartellino, si allontanavano dal posto di lavoro per svolgere attività private riceviamo e pubblichiamo una nota dai legali di alcuni degli assenteisti del Cardarelli:

Gli avv.ti Gaspare Jucan Sicignano e Giovanni Principe, difensori di alcuni degli indagati nell’ambito del procedimento penale relativo ai c.d. assenteisti dell’Ospedale Cardarelli, a seguito di molte sollecitazioni arrivate dagli organi di stampa, rilasciano la seguente dichiarazione:

«A seguito del clamore mediatico riscontrato dalle indagini sui presunti assenteisti dell’Ospedale Cardarelli, pur manifestando massimo rispetto verso l’operato degli organi inquirenti, quali legali di alcuni degli indagati ci sentiamo in dovere di invitare gli organi di informazione alla massima prudenza. Nei giorni scorsi è intervenuto un mero avviso di conclusione delle indagini preliminari e non certo una sentenza di condanna. I nostri assistiti – pur consapevoli della gravità delle accuse – sono sereni e pronti a dimostrare alla magistratura, verso cui nutrono massima fiducia, la loro innocenza»

 

avv. Gaspare Jucan Sicignano

avv. Giovanni Principe

Napoli, 19 luglio 2019