lun 24 SETTEMBRE 2018 ore 19.06
Home Riceviamo e pubblichiamo Napoli, Palmieri: “Niente Cosap per chi ristruttura le facciate degli immobili”

Napoli, Palmieri: “Niente Cosap per chi ristruttura le facciate degli immobili”

Ponteggi esentasse (Cosap) per i privati che ristrutturano il proprio immobile o ne riqualificano la facciata. Lo annuncia il capogruppo Ncd del Consiglio comunale di Napoli, Domenico Palmieri, proponente e primo firmatario di un ordine del giorno approvato insieme con il Bilancio di Previsione 2015.
“Incentiviamo – spiega Palmieri – la riqualificazione urbanistica della città alleggerendo dal peso della Cosap, il canone comunale per l’occupazione di spazi e aree pubbliche, i proprietari che intendono ristrutturare il proprio immobile o comunque riqualificarne la facciata. E parliamo di imposte comunali che pesano diverse decine di migliaia di euro”.
“Ma soprattutto – aggiunge Palmieri – interveniamo sul delicato fronte della sicurezza e dell’incolumità pubblica in una città nella quale il crollo di cornicioni e calcinacci appaiono oramai essere all’ordine del giorno. Senza contare anche l’aspetto non secondario della necessità di rilancio del settore dell’edilizia oggi in gravi difficoltà”.
“Fa piacere che questa iniziativa, che peraltro ha avuto l’assenso della giunta comunale e che dovrebbe a breve approvare le delibere previa l’individuazione degli opportuni meccanismi di compensazione degli oneri, – aggiunge Palmieri – abbia trovato interesse e seguito anche tra le fila del Pd con Antonio Borriello”.

Napoli, 29 settembre 2014