ven 12 APRILE 2024 ore 17.38
Home Sport Napoli. Cuore da Campioni

Napoli. Cuore da Campioni
di Carlo Gimmelli

Nella suggestiva cornice del Tennis Club Napoli sul lungomare In Viale Dhorn si è tenuta la presentazione del libro Napoli. Cuore da Campioni, edito dal Gruppo Editoriale Raffaello e scritto da Valter De Maggio, direttore della redazione sportiva di Radio Kiss Kiss, radio ufficiale del Calcio Napoli.

Una epica carrellata dei grandi campioni che hanno calcato il palcoscenico del Maradona Stadium (ex Stadio San Paolo), casa del Napoli dal 1959, attraverso racconti, aneddoti,storie di vita: da Vinicio a Canè da Careca a Cannavaro, Bruscolotti, Savoldi, Krol fino ai tempi più recenti di
Cavani, Lavezzi, Hamsick, Higuain, Mertens e, ovviamente el pibe de oro, Diego Maradona.

Un libro destinato ai ragazzi che non hanno avuto la fortuna di vedere giocare i grandi campioni del passato ma ne hanno solo sentito parlare; una occasione per conoscere da vicino le loro storie e il loro rapporto con Napoli che, alcuni di essi hanno scelto come città da vivere anche dopo il ritiro dal calcio giocato.

Parterre de roi alla presentazione con la presenza, oltre all’autore, di Nando de Napoli, indimenticato centrocampista del Napoli scudettato e della Coppa U.E.F.A., Luigi Volpecina, Luigi Caffarelli, anch’essi preziosi protagonisti del primo scudetto e Dries “Ciro” Mertens, il belga napoletano, il più prolifico bomber della storia del Calcio Napoli (139 reti), che ha scelto Napoli come seconda casa tanto da considerare l’idea di viverci stabilmente quando appenderà le Scarpette al chiodo.

Presente anche Corrado Ferlaino, presidente dal 1969 al 2002, vincitore dei due scudetti e della Coppa U.E.F.A. che riuscì nell’impresa di far approdare Diego Maradona a Napoli, che ha raccontato gustosi retroscena sui suoi rapporti con il pibe de oro e gli scudetti.

Commozione per la presenza di Hugo Maradona, fratello minore di Diego, che fu anche calciatore del Napoli con una sola apparizione (1987) per poi accasarsi all’Ascoli di Costantino Rozzi.

Infine brindisi per gli auguri al nuovo Napoli capolista con il rinfresco offerto ai convenuti Dal presidente del circolo Achille Lauro junior.