gio 19 LUGLIO 2018 ore 04.52
Home Economia La pizza surgelata Nestlè alla conquista del mondo

La pizza surgelata Nestlè alla conquista del mondo

di Alessandro Capasso

Sorgerà nello stabilimento produttivo Buitoni di Benevento la “Made in Italy” , la pizza surgelata della Nestlè che mira a conquistare il mercato mondiale del settore.

Il progetto è stato presentato dal ministro del Mezzogiorno Claudio de Vincenti e del governatore della Campania Vincenzo De Luca, accolti dai vertici del gruppo internazionale, Leo Wencel e Massimo Ferro. “Portiamo la pizza, esempio dell’eccellenza italiana agroalimentare in Europa e nel mondo, sfruttando potenzialità del Sannio e del Mezzogiorno”.

Qui sviluppo e occupazione, commenta il ministro De Vincenti, per un progetto che prevede tra l’altro tre linee di produzione magazzini a temperatura controllata e circa 150 posti di lavoro aggiuntivi previsti entro il 2020, quando lo stabilimento sarà a regime, per una capacità di produzione fino a 350 pizze al minuto. Ingenti sono stati gli investimenti, si parla di 50 milioni di contratti di sviluppo firmati dalla multinazionale con governo, Invitalia e Regione.

La pizza, prodotto alimentare italiano più conosciuto al mondo varca le soglie della produzione non artigianale di massa, ma nonostante i numeri impressionanti, resta il lecito dubbio che il successo, almeno per quanto concerne il sapore, non possa raggiungere quello dell’originale prodotto sapientemente realizzato dai nostri maestri pizzaioli .

Benevento, 25 settembre 2017