ven 24 NOVEMBRE 2017 ore 19.11
Home Riceviamo e pubblichiamo Ischia: Gennaro Savio “C’è Entusiasmo per la mia Candidatura a Sindaco”.

Gennaro Savio: “C’è Entusiasmo per la mia Candidatura a Sindaco, Ischia può rinascere con un’amministrazione del Popolo”

dall’Ufficio Stampa del P.C.I.M-L.

A pochi giorni dall’ufficializzazione, si è creato un clima di entusiasmo attorno alla candidatura alla carica di Sindaco di Ischia di Gennaro Savio, l’attivista del P.C.I.M-L. e conosciuto giornalista che da anni e quotidianamente con i suoi servizi giornalistici denuncia il malgoverno delle amministrazioni comunali isolane di centro, centrodestra e centrosinistra ed in modo particolare di quella ischitana attualmente guidata da Giosi Ferrandino, compagine amministrativa che in dieci anni di potere, così come avevano fatto quelle precedenti, ha posto le basi per la morte sociale del Paese che a tutt’oggi, a partire dal centro cittadino, appare letteralmente abbandonato a causa del degrado in cui versano persino le centralissime pinete pubbliche le quali da salotto sempre verde che avrebbero dovuto rappresentare, sono state ridotte a ricettacolo di rifiuti e a luogo di pericolo per residenti e turisti.

“E’ a dir poco straordinario – ci ha dichiarato Gennaro Savio – l’entusiasmo con cui tantissimi ischitani hanno accolto la notizia della mia candidatura a Sindaco. In questi giorni ho ricevuto centinaia di attestati di stima e innumerevoli messaggi di sostegno che lasciano ben sperare affinché si possa dare a Ischia la svolta amministrativa che merita e che attende da troppo tempo. Ischia – ha sottolineato il candidato a sindaco del PCIM-L – ha bisogno di un’amministrazione popolare la quale, attraverso un’azione amministrativa oculata e responsabile, assecondi quotidianamente le esigenze del paese e della cittadinanza. Un’amministrazione che faccia del coinvolgimento popolare il suo modo operandi.

Coinvolgimento popolare che dal dopoguerra ad oggi non c’è mai stato perché a governare abbiamo avuto sempre personaggi dalla cultura borghese ed elitaria. Ischia e gli ischitani non possono più permettersi di avere alla guida del paese rappresentanti di culture politiche di centro, centrodestra e centrosinistra che a tutto pensano tranne che difendere gli interessi della collettività e che dopo cinque anni di malgoverno si ricordano dei loro concittadini solo in campagna elettorale per accalappiare voti. Ischia ha bisogno di un Sindaco del popolo, di un primo cittadino espressione della gente e di quel mondo del lavoro da sempre sfruttato e ignorato dal potere politico e amministrativo dominante.

Cari ischitani – ha concluso Gennaro Savio -, lavoriamo assieme sin da subito per porre le basi affinché alle prossime elezioni di primavera Ischia possa finalmente avere un’amministrazione del popolo con la quale far rinascere un Paese letteralmente mortificato da decenni di malgoverno”.

Ischia, 22 febbraio 2017