lun 19 NOVEMBRE 2018 ore 02.34
Home Notizie di Oggi IL 9° Stormo Festeggia il 95° Anniversario dell’Aeronautica Militare. Meno di un...

IL 9° Stormo Festeggia il 95° Anniversario dell’Aeronautica Militare.
Meno di un secolo per passare dalle trasvolate all’Aeronautica 4.0 

di Cap. Antonio AULETTA

Con la cerimonia dell’alzabandiera e della deposizione della corona di alloro è iniziata questa mattina sul piazzale bandiera dell’Aeroporto Militare “F. Baracca” di Grazzanise (CE), la celebrazione dell’anniversario della costituzione dell’Aeronautica Militare.

La cerimonia è stata presieduta dal Comandante il 9° Stormo, Colonnello pilota Pasquale DI PALMA che insieme al personale del reparto, congiuntamente a quello del 2nd Nato Signal Battalion, ha voluto condividere il solenne momento celebrativo.

Nell’occasione il Col. DI PALMA, ha dato lettura del messaggio pervenuto dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Enzo VECCIARELLI, con il quale, nel commosso ricordo di tutti coloro che hanno perso la vita per la Patria, è stato espresso il più vivo ringraziamento ed apprezzamento al quotidiano lavoro della Forza Armata che con profondo impegno e sacrificio si pone incessantemente al servizio della Nazione per la sicurezza dell’Italia e degli Italiani nella nuova dimensione battezzata come “Aeronautica 4.0” dominata dai sistemi Cyber del prossimo futuro.

Infine il Comandante il 9° Stormo, rivolgendosi al proprio personale ha voluto esprimere parole di sincero apprezzamento “per lo spirito di sacrificio che tutti i giorni viene messo in atto dagli uomini e le donne del cavallino rampante per l’assolvimento del proprio dovere, sempre pronti a superare tutte le avvincenti sfide assegnate dalla Forza Armata.”

Una rappresentanza di aviatori del 9° Stormo, infine, quest’oggi ha presenziato la Cerimonia nazionale svoltasi nella città di Firenze alla presenza del Ministro della Difesa Roberta PINOTTI.

Il 9° Stormo con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l’attività di evacuazione sanitaria d’emergenza.

Grazzanise, 28 marzo 2018