lun 26 GIUGNO 2017 ore 21.55
Home Economia Grazzanise. Il Comandante la Squadra Aerea, in visita al 9° Stormo, per...

MINISTERO DELLA DIFESA
AERONAUTICA MILITARE
9° Stormo

Il Comandante la Squadra Aerea, in visita al 9° Stormo, per testare l’attività IAVA

Presente anche il Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare/ 3^ Regione Aerea Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti.

di Cap. Antonio AULETTA

Il Comandante la Squadra Aerea Generale S.A. Franco GIRARDI ed il Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare/ 3^ Regione Aerea Generale S.A. Fernando GIANCOTTI, hanno fatto visita al 9° Stormo “F. Baracca” di Grazzanise (CE) nell’ambito del progetto IAVA (Incremento dell’Attività di Volo degli Allievi dell’Accademia Aeronautica).

Gen. GIRARDI e Gen. GIANCOTTI

In particolare il Comandante della Squadra Aerea ha voluto verificare in prima persona l ulteriore ed importante attività svolta da quest’anno dal dipendente 9° Stormo a favore degli allievi dell’Accademia Aeronautica che dal mese di gennaio effettuano, ogni week-end attività di volo aliante presso la base aerea di Grazzanise.

Dopo il saluto di benvenuto espresso dal Colonnello Pasquale DI PALMA, Comandante del 9° Stormo, Il Generale Girardi ha incontrato presso l’aula briefing il personale del 9°Stormo, del 60° Stormo di Guidonia ed i giovani frequentatori dell’Accademia Aeronautica a cui ha indirizzato parole di soddisfazione per gli sforzi sostenuti e un incitamento a proseguire per il raggiungimento di traguardi sempre più ambiziosi.

Briefing illustrativo sull'attività IAVA

Successivamente il Generale Girardi ha assistito e preso parte alle attività di volo effettuato dagli Allievi dell’Accademia su alianti “Twin Astir 03, testando l’efficacia didattica, l’economicità ed il rispetto per l'ambiente dei voli effettuati con aliante attraverso il sistema SKY LAUNCH EVO 2, ossia un apparato che consente di effettuare il lancio di tali velivoli tramite verricello.

“L’attività IAVA rappresenta il pilastro fondamentale di uno specifico progetto teso all’incremento delle attività di volo da parte degli allievi dell’Accademia Aeronautica sulla base aerea di Grazzanise (IAVA) – ha affermato il Gen Girardi –“Tale attività iniziata con i primi voli nel mese di gennaio, testimonia la piena sinergia tra Alti Comandi e consente di ottimizzare i percorsi formativi ed addestrativi degli allievi dell'Accademia Aeronautica”.

Il 9° Stormo nell’ambito dell’Attività IAVA effettua, dal 2017, attività di supporto tecnico operativo e logistico.

Il 9° Stormo con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l’attività di evacuazione sanitaria d’emergenza.

Il Reparto inoltre, con i Fucilieri dell’aria, concorrere al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all’estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all’attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell’ordine pubblico.
Inoltre la presenza della pista semipreparata, unica esistente su tutto il territorio nazionale, consente all'Aeronautica Militare di garantire agli equipaggi, in procinto di operare Fuori Area, un addestramento efficace in un contesto che riproduce l’ambiente e i requisiti operativi tipici delle attività fuori dai confini nazionali, a costi molto ridotti e in condizioni di massima sicurezza.

Dal 2012 ,infine, presso l’Aeroporto di Grazzanise è rischierato il 2° NATO Signal Battalion con funzioni di Centro Operativo Mobile per le telecomunicazioni che assicura il Supporto alle Operazioni nei Teatri Operativi al personale dell’Alleanza Atlantica.

Grazzanise, 23/05/2017