dome 27 MAGGIO 2018 ore 20.27
Home Economia Giosy Romano: “L’Anci è il vero custode dei tesori d’Italia”

Giosy Romano: “L’Anci è il vero custode dei tesori d’Italia”
Il sindaco di Brusciano eletto nel comitato esecutivo dell’Associazione Nazionale Comuni d’Italia

I Comuni restano il vero tesoro dell’Italia, questo il credo che ha guidato l’operato del sindaco di Brusciano Giosy Romano che non a caso è stato eletto all’unanimità nel nuovo ristretto comitato esecutivo dell’Anci.
“Ringrazio l’assemblea per questo prestigioso e impegnativo ruolo. Il mio impegno sarà massimo, cercando di mettere al servizio dell’associazione ogni competenza per salvaguardare i nostri territori e le nostre collettività”.
Queste le prime parole pronunciate da Romano che continua: “Abbiamo la consapevolezza che l’Anci assume un ruolo determinante nel momento storico attuale. Senza la presenza di un soggetto associativo come il nostro, i Comuni sarebbero lasciati ad un destino senza alcun futuro”.
Un ruolo che diventa fondamentale in quanto: “L’associazione -conclude Giosy Romano- sopperisce alle gravi lacune anche normative che ostacolano quotidianamente le attività degli enti locali”.
Un riconoscimento che premia il primo cittadino di Brusciano che si è distinto per capacità e competenza nel suo primo anno e mezzo di mandato. La città che amministra è potuta assurgere in brevissimo tempo ad esempio di amministrazione locale. Un lavoro culminato con la chiamata a rappresentare Napoli e la sua Provincia insieme ai sindaci di Ischia e Torre Annunziata.
Giosy Romano diventa l’unico rappresentante dei comuni del nolano presente nell’organo di amministrazione dell’Anci. Una buona notizia per l’intero ambito nolano che l’ha già salutata con entusiasmo.

Brusciano, 20 dicembre 2014