gio 11 AGOSTO 2022 ore 15.29
Home Tecnologia, musica e altro Dall’invenzione della dinamite all’ideazione del più prestigioso Premio della terra: il 21...

Dall’invenzione della dinamite all’ideazione del più prestigioso Premio della terra: il 21 ottobre 1833 nasce Alfred Bernhard Nobel

di Stefania Di Martino

Il 21 ottobre 1833 a Stoccolma dall’inventore e ingegnere Immanuel Nobel e da Karolina Ahlsell nasce Alfred Bernhard Nobel, l’ideatore del più prestigioso Premio della terra.

Alfred, assieme alla sua famiglia, è costretto a trasferirsi in diversi paesi a causa di problemi finanziari. Durante i diversi viaggi, e in particolare quando approda a Torino, viene a conoscenza della scoperta, fatta da Sobrero, della nitroglicerina ragion per cui all’età di diciannove anni si trasferisce negli Stati Uniti d’America ed inizia una stretta collaborazione con l’ingegner Ericsson e riesce ad approfondire e perfezionare i suoi studi chimici, brevettando il primo contatore a gas.

La sua permanenza negli Stati Uniti d’America dura all’incirca 4 anni, dopodiché ritorna in Europa, dove prosegue con perseveranza ulteriori studi sulla nitroglicerina.

Durante i diversi esperimenti il 3 settembre 1864 perde la vita il fratello più giovane di Alfred, a causa di una violenta esplosione e prima di riuscire a perfezionare l’uso della nitroglicerina Alfred assiste ad altri innumerevoli incidenti fino ad inventare la dinamite. Una scoperta che gli consente di aprire diversi laboratori in circa venti Paesi esteri, tra cui l’Italia, e per la quale ha riconosciuto una parte dell’invenzione al chimico italiano Sorbero, garantendogli un vitalizio.

Oltre agli studi condotti sulla chimica e in particolare sulla nitroglicerina, Alfred ha dato un forte contribuito inventando il Premio Nobel, ovverosia il 27 novembre 1895 ha stabilito che con i proventi ricavati dai suoi brevetti ogni anno venisse riconosciuto il valore di chi
si distingue per le invenzioni, per le ricerche e per i contributi alla società nel campo della chimica, della fisica, della medicina, della letteratura e della costruzione della pace.

Nasce così il tanto ambito Premio Nobel la cui prima edizione è datata 10 dicembre 1901. Il primo Premio Nobel per la Fisica è stato attribuito al fisico tedesco Wilhelm Conrad Rontgen, padre dei raggi X.

Per quanto concerne il primo Premio Nobel per la Chimica ad aggiudicarselo è stato il chimico olandese Jacobus Henricus van’t Hoff che ha scoperto le leggi della dinamica chimica e della pressione osmotica nelle soluzioni.

Per la medicina, invece, il primo vincitore è il tedesco Emil Adolf Von Behring, grazie al suo contribuito sulla sieroterapia.

Il francese Renè Francois Armand Prudhomme è stato premiato per le sue composizioni poetiche.

Infine, per quanto riguarda il Premio per la Pace i primi ad aggiudicarselo sono Theodore Roosvelt, Thomas Wilson, Martin Luther King, Nelson Mandela e Yasser Arafat.

Napoli, 21 ottobre 2018