sab 17 NOVEMBRE 2018 ore 09.38
Home Riceviamo e pubblichiamo Comune, Palmieri: “Maggioranza in frantumi, salta il consiglio sui trasporti”

Comune, Palmieri: “Maggioranza in frantumi, salta il consiglio sui trasporti”

“Come ampiamente previsto, è bastato ventilare un ricambio di nomi in giunta perché la maggioranza si sfaldasse. Segno evidente che le figure individuate per l’operazione di rimpasto non sono la sintesi politica delle forze che sostengono il sindaco e la sua giunta. Così, alla prima occasione, la maggioranza si è liquefatta facendo saltare il consiglio comunale che avrebbe dovuto discutere di uno dei temi più sentiti dai cittadini, ossia i trasporti. Autobus, metropolitana e funicolari, vera croce per chi deve spostarsi da una parte all’altra della città, in particolare per gli abitanti delle periferie che hanno solo un pallido ricordo di che cosa è un servizio di trasporto pubblico”. Lo scrive in una nota il consigliere del Comune di Napoli, Domenico Palmieri, presidente della commissione trasparenza.

Risultati immagini per foto consigliere comunale mimmo palmieri

Domenico Palmieri

“Tagliando fuori i partiti e i movimenti che hanno consentito la sua elezione – continua Palmieri – il primo cittadino sta trasformando il suo esecutivo in un un monocolore Dema, probabilmente funzionale alle sue ambizioni personali per tentare l’elezione al Parlamento europeo e ai vertici della Regione, pur rimanendo, come annunciato, saldamente incollato alla poltrona di sindaco. Cosa che richiederebbe una maggioranza coesa, tutto il contrario di quello che abbiamo constatato oggi in Aula”.

“L’unica coesione – conclude Palmieri – si è realizzata tra le fila dell’opposizione che avrebbe voluto discutere di mobilità, per l’appunto. E che invece è iniziata con la scarna relazione illustrata dall’assessore al ramo. Evidentemente, la giunta non aveva alcuna intenzione di dibattere di questo tema prioritario, tutta presa dai giochi di equilibrismo politico con una maggioranza ormai in frantumi”.

Napoli, 22 ottobre 2018