sab 20 OTTOBRE 2018 ore 12.24
Home Notizie di Oggi Ciccio Merolla, Capone & Buntbangt, Tony Cercola

Ciccio Merolla, Capone & Buntbangt, Tony Cercola

Napoli, Giovedi’ 31 Luglio Ore 21.30 Arena Forum Of The Sea Rotonda Diaz

 

 Stasera, giovedì 31 luglio, il rapper e percussionista Ciccio Merolla sara’ sul palco del Dock of Sounds. Ad accompagnare il musicista sul palco ci saranno Massimo D’Ambra (keyboard e pianoforte), Joe De Marco (basso), Zaira (voce) e Marcello Coleman (Voce) per dare vita ad uno spettacolo live ricco di sperimentazioni.

Ciccio Merolla è un musicista partenopeo, attivo ormai da 20 anni, tra i più autorevoli dellascena musicale italiana che inizia già a sette anni ad appassionarsi alle sonorità dellepercussioni.

Dopo molti anni di esperienza come session-man a fianco ai più importanti protagonisti della scena musicale partenopea: Bennato, Senese, Osanna, Zurzolo, e soprattutto Enzo Gragnaniello, nel 2004 esce il suo primo lavoro da solista “NUN PRESSA’ O SOLE”, a cui seguono rispettivamente nel 2008 “KOKORO” e nel 2011 “FRATAMME’”in cui Merolla racconta storie di strada e di violenza.

Anche il cinema si interessa a Ciccio Merolla e Alessandro Gassman nel 2012 lo dirige nel film “Razza Bastarda”, e nel 2014 i Manetti bross gli offrono una parte nel film “Song e Napule” nel ruolo di uno spietato boss di una banda di spacciatori, diventando un vero e proprio caso cinematografico.

Dopo l’esibizione di Ciccio Merolla sarà la volta di Capone & BungtBangt , tra i pionieri della eco music mondiale, che utilizzano strumenti fatti con materiali riciclati o con oggetti di uso quotidiano.

Un’occasione imperdibile per assistere ad un concerto originale dall’altissimo valore musicale, ambientalista e educativo.

I BungtBangt sono stati fondati da Capone nel 1999 con l’intento di dimostrare le infinite possibilità creative che hanno i rifiuti solidi urbani. Già dal 1982 Capone crea ed utilizza strumenti fatti con materiali riciclati per le registrazioni dei suoi dischi, ma con la nascita di Capone & BungtBangt approfondisce e si specializza in questa tecnica.

I dischi prodotti ed interamente suonati con materiali riciclati sono quattro: Junk! (2002), Lisca di pesce(2005), Dura Lex(2008) e Bio Logic (2010). Di recente produzione musicale è Napule Simme Nuje (ft. James Senese) brano e video pubblicato a giugno 2014.

Capone è ambasciatore di creatività sostenibile attraverso seminari e laboratori in scuole, università, consevatori, carceri e quartieri a rischio. Nelle scuole delle zone a rischio di Napoli ha fondato una orchestra, “la Piccola Orchestra Bungt Bangt” con più di 100 bambini che suonano strumenti riciclati.

Chiuderà la serata Tony Cercola che proporrà buona parte del suo repertorio.

Il percussionista napoletano nasce, artisticamente, negli anni settanta esordendo con i suoi tamburi e le sue “buattelle” (strumenti a percussione creati con scatole di vario genere, strumenti “poveri” creati, in alcuni casi, da Cercola stesso) arricchendo le già pregievoli sonorità dei suoi colleghi napoletani. Tony Cercola ha collaborato con grandi nomi della musica italiana ed internazionale, quali Don Cherry, Brian Ferry, Enzo

Gragnaniello, Roberto Murolo, Mia Martini, Eduardo De Crescenzo e tanti altri. Oltre alle collaborazioni con questi artisti Tony Cercola ha pubblicato diversi lavori come autore ed esecutore, avendo al suo fianco la cantante argentina Rosarillo (sua compagna nella vita) ed altri validi strumentisti, e si esibisce in concerti e manifestazioni in Italia e nel mondo.

Napoli, 31 luglio 2014