sab 22 SETTEMBRE 2018 ore 19.37
Home Economia Ciao Collega!

Ciao Collega!

di Don Manlio Maglio

Una morte assurda, quella toccata il 24 agosto a Emiddio Novi, travolto da un camioncino in retromarcia, a Sant’Agata di Puglia sua amata città natale dove si trovava in vacanza insieme alla moglie.

Ogni tentativo di soccorso da parte dei sanitari si è rivelato inutile perché l’impatto è stato fatale. Il P.M. giunto sul posto insieme alle Forze dell’ordine ha aperto un fascicolo per verificare le responsabilità.

I suoi tre figli, residenti a Napoli, si sono affrettati a raggiungere la cittadina pugliese per dare l’ultimo saluto all’amato papà. Ai funerali, celebrati nella chiesa del paese, hanno partecipato innumerevoli amici e conoscenti, colleghi di partito ma anche avversari politici, rappresentanti dell’Ordine dei Giornalisti ed autorità civili e militari, venuti anche da varie città, chiaro segno dell’affetto e della stima di cui godeva Novi.

Uomo di spiccata intelligenza e vasta cultura, ha sempre perseguito i suoi ideali di giustizia e promozione umana, dimostrando assoluta onestà intellettuale. Laureato in Giurisprudenza, professore, giornalista del Roma e direttore del Corriere di Napoli, Autore di vari libri, è stato Consigliere comunale di Napoli, Deputato alla Camera e Senatore della Repubblica, ha ricoperto importanti incarichi in Parlamento.

Il Sindaco di Sant’Agata, che ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali, ha dichiarato: “E’ un grande lutto per la città. Ci stringiamo intorno alla famiglia Novi”.

Il figlio primogenito Errico, noto giornalista, ha detto: “Quello che conta è che ha sempre continuato a combattere con le idee, come ha fatto da quand’era ragazzino. Nei suoi 72 anni ha sparso semi che germoglieranno ancora”.

Formuliamo le nostre più sentite condoglianze al collega Errico ed alla famiglia tutta.

Napoli, 27 agosto 2018