sab 16 NOVEMBRE 2019 ore 22.27
Home Economia Chagall tra poesia, sogno e magia a Palazzo Albergati Bologna

Chagall tra poesia, sogno e magia a Palazzo Albergati
di Mario Mormile

Si è aperta da alcuni giorni una delle mostre più attese degli ultimi mesi: “Chagall. Sogno d’Amore” la mostra che raccoglie oltre 160 opere dell’artista russo che saranno in mostra a Palazzo Albergati in Via Saragozza a Bologna fino a Marzo 2020.

Lo storico palazzo, dopo aver ospitato importanti mostre su Andy Wharol e Pop Art si appresta a fare un grande successo di pubblico, dato che Chagall è diventato negli ultimi anni particolarmente popolare non solo nel mondo degli appassionati d’arte ma anche tra il grande pubblico.

Risultati immagini per foto mostra chagall, bologna

Le tematiche principali della mostra indagano la carriera dell’artista che ha sempre rifiutato le etichette e non ha mai fatto parte dei grandi movimenti d’avanguardia del suo tempo come Cubismo e Surrealismo con cui comunque è entrato in contatto ma a cui non si è mai legato, rimanendo sempre fedele alla sua personalissima poetica fatta di favole e religione, con l’attenzione per il giudaismo di cui è stato un esponente, e con gli ebrei ha condiviso un esodo verso Parigi dove poi ha trovato l’ispirazione e la sua fortuna.

Risultati immagini per foto mostra chagall, bologna

La mostra ospita diversi tipologie della produzione dell’artista russo, con incisioni, gouache, litografie e acqueforti che ripercorrono le sue vicende personali attraversate da momenti tanto diversi tra loro, con l’impegno per imponenti progetti pubblici sia religiosi che civili. Dotato di colori sempre molto brillanti e che spiccano per la loro vivacità, Chagall si esprime con il suo stile sempre un po’ infantile e sognante che trasportano le immagini in un’altra dimensione quasi ultraterrena e che ne fanno il tratto più distintivo e riconoscibile ancora al giorno d’oggi.

Bologna, 15 ottobre 2019