mar 21 MAGGIO 2024 ore 13.30
Home Economia All’ombra del Vesuvio la Croazia si presenta alla BMT

All’ombra del Vesuvio la Croazia si presenta alla BMT
di Harry di Prisco

Croazia Ospite d’Onore alla Borsa Mediterranea del Turismo: le principali novità della destinazione turistica, varia, sorridente, sicura e vicina: la Croazia è la destinazione ideale per una vacanza da sogno

Giovedì 14 marzo si apre a Napoli alla Mostra d’Oltremare la Borsa Mediterranea del Turismo che sarà visitabile fino a sabato 16 marzo. Si tratta del più importante evento del settore del turismo del mediterraneo, dove verranno presentate le mete estere e nazionali e comparare le varie offerte. La Croazia sarà presente come ospite d’onore al Padiglione 5, stand 5036/37 – 5046/47, dove nei tre giorni della fiera, dalle ore 11.00 alle ore 17.00, sarà possibile degustare i vini e i prodotti tipici e dove sarà possibile scoprire le ultime novità presenti sul mercato. Insieme all’ente nazionale croato per il turismo saranno presenti nello stand: Ente per il Turismo della regione del Quarnaro, Ente per il Turismo della città di Rab, Ente per il Turismo del comune di Lopar, Ente per il Turismo della regione di Zadar, Ente per Turismo della regione di Šibenik-Knin, Ente per il Turismo della regione Spalatino-Dalmata, Ente per il Turismo della regione di Dubrovnik e Neretva e della città di Dubrovnik, Ente per il Turismo della città di Zagabria, Jadrolinija Compagnia di Navigazione, Katarina line Agenzia di viaggi DMC, Amatori Tour Operator, Liburnia Hotels & Villas catena alberghiera e Adria Dental Group cliniche dentali. In Croazia nel 2023 sono stati realizzati oltre 20,6 milioni di arrivi e 108 milioni di pernottamenti, il che rappresenta una crescita del 9% negli arrivi e del 3% nei pernottamenti rispetto al 2022. Per quanto riguarda i turisti Italiani nel 2023 hanno realizzato in Croazia in totale 981.442 arrivi ovvero 5% di più e 4,2 milioni di pernottamenti, cioè’ 1% in più rispetto dell’anno scorso. Ha dichiarato il Ministro del Turismo e dello Sport della Repubblica di Croazia, Nikolina Brnjac : «L’Italia è uno dei mercati più importanti per la Croazia, dal quale abbiamo ottenuto ottimi risultati lo scorso anno. Siamo particolarmente lieti che l’ingresso della Croazia nell’area Schengen e nell’Eurozona ci abbia avvicinato ancora di più e abbia reso più agevoli i viaggi. Per quanto riguarda gli obiettivi strategici, lo sviluppo di un turismo tutto l’anno e un turismo più equilibrato a livello regionale, concentriamo le nostre attività sul rafforzamento della nostra posizione nella pre e post stagione. La Croazia può offrire ai turisti italiani una serie di attività tutto l’anno. Dalle attività nella natura, che comprendono le attività preferite dagli italiani : vela e canottaggio, degustazione di cibi e vini autentici, un ricco patrimonio culturale, ai servizi nel turismo sanitario, per il quale c’è un interesse crescente. Per quanto riguarda il miglioramento della qualità dell’offerta di turismo sanitario, il Governo della Repubblica di Croazia ha stanziato fondi record per gli investimenti nelle infrastrutture, mentre per aumentare la qualità complessiva dei contenuti e dei servizi nel turismo entro il 2030 saranno stanziati complessivamente 1,3 miliardi di euro. Crediamo che i turisti italiani, affezionati ospiti della Croazia, riconosceranno tutti i passi che abbiamo intrapreso per garantire loro un soggiorno ancora più piacevole». Ha affermato Kristjan Staničić, direttore generale dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo: «Da molti anni gli italiani sono propensi a recarsi in Croazia, sia durante i mesi estivi ma sempre di più al di fuori dell’alta stagione. Anche quest’anno ci aspettiamo il proseguimento del trend positivo con particolare attenzione ai periodi prima e dopo stagione, e anche all’ulteriore crescita e sviluppo del turismo sostenibile. Questi segmenti dell’offerta rappresentano ciò che mettiamo in evidenza durante le nostre manifestazioni fieristiche e le attività promozionali rivolte al mercato italiano, da cui provengono sempre più giovani appassionati di viaggi, questo mercato è tradizionalmente tra i primi 10 mercati da cui generiamo il maggior traffico turistico». Dal canto suo Viviana Vukelić, direttrice dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo in Italia, ha commentato: «Sono molto felice che la Croazia quest’anno è Ospite d’Onore a Napoli alla fiera BMT, la più importante del Mediterraneo. BMT per noi rappresenta un appuntamento che da sempre è stato importante per la visibilità e per l’immagine del turismo croato nel mercato italiano per gli operatori e il pubblico presente in quanto si svolge nel cuore della Campania, una regione di grande interesse. Questa fiera oggi è fondamentale non solo per l’outgoing ma anche per l’incoming, presentiamo la nostra offerta turistica, tutte le novità, i collegamenti tra la Croazia e l’Italia e diamo le informazioni principali per la stagione turistica».

La Croazia è bella in ogni stagione

La Croazia, vicinissima all’Italia, ben collegata con le principali città italiane attraverso le compagnie aeree low cost e numerosi traghetti, è adatta a tutti i tipi di turisti, da chi cerca relax, a chi vuole esplorare le splendide coste adriatiche o addentrarsi nella natura incontaminata delle isole, a chi vuole scoprire la cultura e le tradizioni locali o chi cerca una vacanza all’insegna dello stile di vita mediterraneo.

1244 isole
Un numero che è persino difficile da immaginare e che, invece, in Croazia è realtà. Mille i segreti delle isole croate, sono come un filo di perle mediterranee al collo della sponda croata del mar Adriatico.

Un mare da sogno

La natura ha regalato alla Croazia un limpido mare che bagna una costa frastagliata e seducente. Le acque limpide del mare Adriatico rappresentano uno dei tesori più preziosi della Croazia. Una gita in barca lungo la costa, magari effettuando immersioni subacquee, oppure ci si può rilassare sulla spiaggia, ammirando il panorama.

La famosa enogastronomia

Gli amanti della buona tavola che sono sempre alla ricerca di nuove specialità locali in Croazia possono trovare “pane per i loro denti”. La cucina della tradizione è ricca e varia, è una fusione di sapori mediterranei e continentali, con una grande attenzione ai prodotti locali freschi e di stagione. I vigneti rivolti al sole ed il clima ideale consentono di produrre vini di pregio.

Le molteplici attività all’aria aperta

La Croazia con la sua bellissima costa è un paradiso per gli amanti del turismo attivo. Ideale per gli appassionati, della natura, del volo e delle profondità marine, insieme alla natura selvaggia da attraversare a piedi, a cavallo oppure in bicicletta consentono di visitare i canyon dei fiumi, i paesaggi carsici facendo rafting o kayak, oppure volate nel cielo con il paracadute o il parapendio per vivere nuove esperienze e nuove emozioni.

Il perfetto clima mediterraneo

Ogni stagione è buona per visitare la Croazia. Sole, mare, attività all’aperto, profumi indimenticabili e la passione per la vita danno il ritmo all’estate, una natura selvaggia e scenografica, aree di natura incontaminata ad ogni passo. I Laghi di Plitvice con la loro bellezza irreale, la magia del paradiso delle Isole Brioni, il silenzio incantato del Velebit settentrionale, l’intatto misterioso delle Kornati, l’acquerello mediterraneo dell’isola di Mljet. Questi alcuni dei tesori della natura, inoltre vi sono due riserve naturali, otto parchi nazionali e dodici parchi naturali.

I tanti festival estivi

Ciascuno dei festival di musica offre una gamma molto vasta di generi in stupende località. La musica si può ascoltare stando in spiaggia, oppure la rave eseguita in una fortezza antica, esplorando contemporaneamente gli angoli nascosti e le colonne sonore.

Storia ad ogni passo, cultura e città d’arte

La Croazia possiede un ricco patrimonio culturale che vive anche fuori dai musei, dalle chiese e dalle cattedrali. Ben 22 sono i beni materiali e immateriali del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Praticamente non esiste una città o una regione nella quale non ci siano siti Unesco.

Il Paradiso della nautica, un mare di opportunità

La nautica da diporto è la regina degli sport estivi in Croazia, il modo migliore per esplorare le meravigliose cittadine e le sue isole. Il mare Adriatico, uno dei più calmi e puliti del Mediterraneo, è il posto ideale per navigare a vele spiegate, visitare le sue bellezze a bordo di natanti oppure godere nella pesca sportiva. La costa croata è lunga 6.278 chilometri, con tante isole, isolotti, scogli e scogliere con migliaia di posti barca a mare e a secco disponibili durante tutto l’anno, dove si può noleggiare uno yacht e frequentare corsi professionali di vela. Numerose baie e ripari naturali consentono di praticare la pesca subacquea nelle isole dell’arcipelago delle Kornati e nelle isole Pakleni, da qui si può raggiungere il famoso faro di Palagruža, l’isola croata più distante dalla costa, e fare tappa nei pressi delle isole Elafiti.

Napoli, 9 marzo 2024