sab 28 MAGGIO 2022 ore 12.07
Home news europee e ambiente Acerra: Pulcinella Music Festival 2016

Pulcinella Music Festival 2016 ad Acerra. Il 23, 24 e 25 settembre 2016 concerti gratuiti in Piazzale Calipari – Rione Madonnella – con Clementino, Max Gazzè, Ron e Michele Zarrillo

Grande festa di fine estate ad Acerra con tre concerti in programma per il fine settimana in piazzale Calipari (Rione Madonnella): venerdì 23 settembre 2016, ore 21, concerto del rapper Clementino, sabato 24 settembre, sempre ore 21, sul palco salirà Max Gazzè mentre domenica 25 settembre, ore 21, sarà la volta dei due cantautori Ron e Michele Zarrillo.

Tre grandi eventi per il Pulcinella Music Festival, organizzato dall’Amministrazione comunale di Acerra, nell’ambito dell’iniziativa progettuale “Borghi e Castelli in scena XVI edizione”, cofinanziata dalla Regione Campania, con l’esibizione di artisti dagli stili musicali molto differenti tra di loro, con repertori musicali che spazieranno dal rap al pop per accontentare ogni tipo di pubblico, dai più giovani ai più adulti.

Tre grandi artisti in concerto ad Acerra, dunque, per altrettanti concerti gratuiti in piazza, voluti dal Comune di Acerra dopo il successo degli scorsi anni con eventi che hanno richiamato in città molte persone da tutta la provincia napoletana.

In particolare il concerto di Clementino in programma per venerdì 23 settembre, ore 21, sarà la tappa conclusiva del suo ‘Ultimo Round Tour’, un tour già premiato come Miglior Tour Rap ai TimMusic OnStage Awards 2016, che in oltre 25 date dal vivo ha collezionato oltre 150.000 presenze e che si potrà vedere gratuitamente ad Acerra come chiusura ufficiale di questa grande e lunga tournée estiva del rapper napoletano.

Il 24 settembre, Max Gazzè, invece, festeggerà nella città che ha dato i natali alla maschera di Pulcinella, la partenza del suo tour internazionale che vedrà il cantautore molto apprezzato dai giovani in giro per il Nord America.

Domenica 25 settembre toccherà a Ron e Michele Zarrillo chiudere la kermesse che renderà il territorio a Nord di Napoli scenario musicale da ricordare.

Acerra, 20 settembre 2016