gio 12 DICEMBRE 2019 ore 02.14
Home Notizie di Oggi Torta Caprese

Torta Caprese
di Pio Gargano

Sono quasi del tutto convinto che la maggior parte delle persone che hanno assaggiato anche solo una volta nella loro vita la torta Caprese, siano rimasti estasiati dal suo sapore e dalla sua consistenza… un tripudio di sapori nel palato! Un profumo inebriante che ti porta lontano!

Oggi ho voglia di raccontarvi come fu realizzato questo dolce davvero squisito!

La torta caprese, prende il suo nome proprio dall’isola in cui è nata, Capri appunto.

Invero, questo prelibato dolce così amato da tutti, fu creato per errore, in maniera involontaria da uno dei più popolari pasticcieri dell’isola, Carmine di Fiore.

Siamo negli anni 20’ e la storia narra di quando il pasticcere di Fiore ebbe in commissione una torta alle mandorle… iniziò il lavoro con un po’ di tensione e timore, in quanto il dolce era stato commissionato proprio da tre scagnozzi del grande malavitoso Al Capone… i quali erano sull’isola per comprare delle ghette… Preoccupato per la sua sorte il cuoco sperava in una buona riuscita… dimenticò la farina nell’impasto… e per sua gran fortuna… fu così!

La sua vita fu risparmiata e i tre americani furono talmente soddisfatti tanto da richiederne anche la ricetta.

Il pasticciere Carmine continuò a preparare la torta anche in seguito, riscuotendo un enorme successo.

Ad oggi la caprese è una delle prelibatezze della nostra amata Napoli!

Ingredienti della torta caprese:
Per uno stampo del diametro di 22/24 centimetri
4 uova a temperatura ambiente
150 grammi di zucchero semolato
150 grammi di cioccolato fondente
180 grammi di mandorle o farina di mandorle
1 cucchiaio di rum
130 grammi di burro
la scorza grattata di mezza arancia

Napoli, 28 settembre 2019

Similar articles