sab 28 MAGGIO 2022 ore 12.31
Home Cultura Teatro Augusteo Napoli: “Il Principe Abusivo” con Alessandro Siani e Christian...

Alessandro Siani e Christian De Sica divertente coppia in “Il Principe Abusivo” in Scena al Teatro Augusteo di Napoli

di Domenico De Gregorio

Teatro gremito per il debutto a Napoli de “Il principe abusivo” con Alessandro Siani e Christian De Sica per la regia dello stesso Siani. La trasposizione teatrale dell’omonimo film del 2013 riesce perfettamente, l’allestimento ricco di dettagli ripropone quadri scenici che con estrema velocità riescono ad essere perfettamente in linea con l’evoluzione della storia, partendo dal piccolo borgo napoletano fino ad arrivare nel fiabesco regno della principessa. Le scenografie ben curate di Roberto Crea vengono supportate e rese più leggere attraverso l’uso di proiezioni alle spalle degli attori che danno dinamicità al racconto e soprattutto, in modo molto intelligente, riportano alla memoria le emozioni del fortunato film. La commedia, arricchita da bei momenti musicali che danno a Christian De Sica la possibilità di esprimere al meglio le sue doti di camaleontico artista, capace di poter spaziare dal recitato al cantato, è una favola moderna ricca di sentimenti, un po’ amplificati ed estremizzati, che si regge sulle battute del comico napoletano che ancora una volta gioca su i modi di dire e comportamenti del popolo partenopeo. Sul palco il personaggio di Siani, rispetto al ricordo cinematografico, è più ingentilito e moderato, la sua comicità è più contenuta rendendo meno evidente il divario e la diversità culturale con il garbato ciambellano di corte, impegnato del complicato compito di trasformazione del rozzo ragazzo napoletano. De Sica non si risparmia, canta, balla e recita proprio come aveva già fatto nel fortunato spettacolo di ricordi “Cinecittà”. La recitazione puntuale, ricca di dettagli e sottolineature, danno alle battute una forza comica inaspettata. Talento da vendere, e bravura di mestiere, fanno del personaggio del ciambellano un altro protagonista dello spettacolo, senza essere schiacciato dall’impatto comico violento e veloce di Alessandro Siani. Sembra recitare senza prendere fiato, Alessandro non concede pause, non da la possibilità di distrazioni al pubblico che resta rapito e divertito da un turbinio di battute che si susseguono fino alla fine dello spettacolo. Un allestimento ricco quello che si vede al teatro Augusteo di Napoli, un lavoro teatrale solo apparentemente semplice, che vede continui cambi di luci che, sul finale, sottolineano l’aspetto sentimentale più intimo ed alto della commedia. Bravi tutti gli attori della compagnia, che ben caratterizzano i personaggi rendendoli credibili e grotteschi contemporaneamente. Il corpo di ballo che completa la cornice dello spettacolo, da una nota di eleganza e movimento che amplifica il clima allegro di questa commedia che ha già registrato il tutto esaurito. Sul finale grande girandola di canzoni ed emozioni che danno ai due attori Alessandro Siani e Christian De Sica l’opportunità di regalare al pubblico ancora momenti di pura emozione.

Napoli, 13 dicembre 2015