dome 16 DICEMBRE 2018 ore 11.48
Home Economia Social World Film Festival

Social World Film Festival

di Mario Carillo

Red carpet per le strade di Vico Equense, la cittadina alle porte della penisola sorrentina per l’ottava edizione del Social World Film Festival che si svolgerà da domenica 29 luglio a domenica 5 agosto. Presidente onorario della Mostra Internazionale del Cinema Claudia Cardinale; madrina l’attrice statunitense di Beautiful, Katherine Kelly Lang; premio alla carriera a Stefania Sandrelli e a Michele Placido; mostra fotografica, incontri e retrospettiva per Sophia Loren nei luoghi, dove recitò al fianco di Vittorio De Sica nel film di Dino Risi, “Pane, amore e…”.

La manifestazione con Sophia sulla copertina, presentato con video delle passate edizioni, nella sala De Sanctis della Regione Campania con interventi del sindaco di Vico, Andrea Buonocore e dell’assessore al turismo Lucia Vanacore. Ufficio stampa curato da Alessandro Savoia.

Il Social World Film Festival – ha dichiarato il ventottenne Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore generale e regista della rassegna – è la Mostra Internazionale del Cinema Sociale: un festival che vuole coniugare la passione per il cinema dei giovani con importanti temi sociali. Il sindaco a sua volta ha parlato dei cento film girati in Costiera e di cambiare alcuni nomi delle strade cittadine a favore di personaggi che hanno dato lustro alla settima arte. Per l’occasione istituiti i Movie Tour, trenini turistici con tappe sui principali set cinematografici e del Museo del Cinema del Territorio e della Penisola Sorrentina, dove sono raccolti cimeli e ricordi della cinematografia di tutti i tempi.

Taglio del nastro domenica, sul red carpet Arena Loren di Piazza Mercato con la proiezione del film “Sconnessi” di Christian Marazziti, presentato dall’attrice Roberta Scardola. Centoventi proiezioni nella settimana del cinema, lungometraggi, documentari e cortometraggi, dalle nove del mattino a notte fonda. Sette le giurie, seicento le opere selezionate nelle 11 sezioni competitive e non. Dibattiti, conferenze, workshop, seminari, incontri e video library digitale nella cittadina che affaccia su un angolo più bello della costiera. Dopofestival al Largo Mastroianni, Piazza Umberto I. Mettersi in gioco nei Masterclass con giovani e condividere la stessa passione di recitazione e regia con la Lang, Sandrelli e Placido. Spazio dedicato alla diffusione e commercializzazione di opere cinematografiche. Screen-play. Sezione competitiva di sceneggiature originali con premio di mille euro.
Retrospettiva di Rai Cinema Channel, nuove sezioni e focus sulle serie tv. Attesi oltre 500 attori, autori, registi in concorso che firmeranno il Wall of Fame, monumento al cinema che vede già gli autografi di bronzo di Claudia Cardinale, Giancarlo Giannini, Ornella Muti, Luis Bacalov, Valeria Golino, Leo Gullotta, Franco Nero, Maria Grazia Cucinotta.

Il Festival, organizzato dal Comune, finanziato dalla Regione Campania, è candidato al Piano Cinema 2018. Negli ultimi anni con l’ausilio di istituti di cultura e ambasciate, il festival è stato presentato a Los Angeles, Tokio, Rio de Janeiro e altre città dei cinque continenti.

Tutte le attività gratuite, a numero programmato ed è possibile iscriversi sul sito www.socialfestival.com/bandi 

Napoli, 24 luglio 2018