mer 22 MAGGIO 2024 ore 21.27
Home Tecnologia, musica e altro Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo.

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo.

di Chiara Scamardella

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo è una saga di cinque romanzi fantasy per ragazzi. L’autore è lo statunitense Rick Riordan, ex professore d’inglese delle scuole medie e oggi pluripremiato scrittore a tempo pieno.

Negli odierni Stati Uniti, strane creature attaccano dodicenni dislessici ed iperattivi, complicando ulteriormente la loro vita di insuccessi scolastici. Essi sono semidei: figli di dei ed umani. E il loro destino è arduo: devono liberare il mondo dai mostri e proteggere i loro divini genitori, che poco intervengono nella vita degli umani.

Percy è figlio di uno dei tre grandi: Zeus, Poseidone ed Ade. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, i tre avevano deciso di non avere più figli poiché troppo potenti: avrebbero rischiato di distruggere il mondo.

Eppure nessuno ha rispettato gli accordi, e Jackson è gravato dal peso di un destino che non ha scelto, ma che gli viene imposto per nascita: grande è il suo potere, più grandi sono i mostri che attrae e maggiore le gesta eroiche che da lui ci si aspetta.

Tra le invidie e i tradimenti degli altri semidei, lui ed i suoi amici dovranno combattere contro il più temibile dei nemici, il titano Crono: riusciranno ad interpretare in tempo la profezia?

I romanzi sono scritti in prima persona, dal punto di vista del protagonista riflettendo anche nello stile di scrittura la sua personalità e mentalità di dodicenne (sedicenne nell’ultimo libro). Nonostante la semplicità di linguaggio, essi sono un’enciclopedia sui miti greci, spiegati di volta in volta, quando i protagonisti sono costretti a fronteggiarsi con mostri e profezie: un ottimo metodo per acculturare in modo simpatico, ragazzini poco attratti dallo studio. Complimenti mr Riordan!

Napoli, 19 luglio 2015