mar 18 DICEMBRE 2018 ore 17.47
Home Riceviamo e pubblichiamo Per il Piano Strategico della città metropolitana di Napoli

“Per il Piano Strategico della città metropolitana di Napoli”

27 Marzo 2018 – Università Suor Orsola Benincasa – Napoli

Politici, amministratori, accademici, rappresentanti delle organizzazioni sociali per progettare il futuro della Città.

È dedicato al futuro di Napoli il nuovo convegno pubblico organizzato dalla Scuola di Governo del Territorio dal titolo “Per il Piano Strategico della Città Metropolitana di Napoli”, che si terrà martedì 27 marzo (con inizio alle 9,30 e termine previsto alle 17,30) presso l’Università Suor Orsola Benincasa (sala degli Angeli, via Suor Orsola 10, Napoli). Con questa iniziativa la Scuola di Governo del Territorio – istituita nel 2015 dal Consorzio Promos Ricerche – e il sistema delle Università Campane pongono al centro dell’attenzione il Piano Strategico, il documento che dovrà essere adottato dalla Città Metropolitana e che dovrebbe delineare le direttrici di sviluppo della metropoli del futuro. Una strategia di straordinaria rilevanza per la capitale del Mezzogiorno, che dovrebbe essere la più condivisa possibile, e per la quale questo Convegno offre la prima riflessione di ampio respiro e rilevanti approfondimenti scientifici.

Dopo i saluti di apertura (affidati al Commissario della Camera di Commercio, Girolamo Pettrone, al Direttore dell’IFEL-Fondazione ANCI, Pierciro Galeone, al Presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Edoardo Cosenza, e ai Rettori Filippo de Rossi e Gaetano Manfredi) seguirà una introduzione di Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa e Presidente del Consorzio Promos Ricerche. Subito dopo è previsto l’intervento di Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania.

L’approfondimento scientifico si svilupperà con una sessione dedicata agli studi promossi dalla Scuola di Governo del Territorio sui temi della competitività e dell’assetto territoriale della Città Metropolitana di Napoli, affidati al Direttore scientifico della Scuola, il professor Riccardo Realfonzo, nonché ai professori Francesco Domenico Moccia e Pasquale Rossi.

Seguiranno una serie di sessioni tematiche dedicate alle risorse per la città metropolitana, alle infrastrutture e alle attività produttive, all’ambiente e all’urbanistica. Le relazioni sono affidate all’assessore ai fondi europei della Regione Campania, Serena Angioli, al responsabile dell’Ufficio Studi dell’ANCI, Massimo Allulli, al coordinatore dell’Autorità di gestione del PON Metro, Giorgio Martini, al Presidente del CENSU, Maurizio Tira, al Presidente della SVIMEZ, Adriano Giannola, al Presidente dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, Vera Corbelli, al Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Pietro Spirito, e ai professori Alessandro Dal Piaz, Attilio Belli, Bruno Discepolo, Aldo Aveta, Ugo Leone, Antonio Di Gennaro, Massimo Fagnaro, Fabio Terribile, Agostino Nuzzolo, Massimo Clemente e Carlo Iannello.

La giornata si concluderà con una tavola rotonda moderata da Enzo d’Errico, Direttore del Corriere del Mezzogiorno, che avrà inizio alle ore 16,00.

Parteciperanno il Vicepresidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, la neo-Presidente dell’ACEN, Federica Brancaccio, il Vicepresidente dell’Unione Industriali, Vito Grassi, il delegato all’Urbanistica della Città Metropolitana, David Lebro, il Direttore dell’Agenzia del Demanio, Edoardo Maggini, il Vicesindaco della Città Metropolitana di Napoli, Salvatore Pace, il Segretario della Camera del lavoro Metropolitana di Napoli, Walter Schiavella, e il Presidente dell’ANCI-Campania, Domenico Tuccillo. Al convegno sono stati invitati tutti i sindaci dei Comuni della Città Metropolitana.

Come sottolinea il Direttore della Scuola di Governo del Territorio, Riccardo Realfonzo, gli atti del Convegno saranno presto pubblicati nella collana della Scuola edita dalla Franco Angeli e scaricabili gratuitamente dalla pagina web.