gio 14 DICEMBRE 2017 ore 05.24
Home Notizie di Oggi NapoliCulturalClassic. Vittoria Caso Vincitrice Assoluta Della XII Edizione

NapoliCulturalClassic

Vittoria Caso Vincitrice Assoluta Della XII Edizione

Nella splendida Sala dei Medaglioni del Palazzo Vescovile di Nola, il 5 maggio, si è tenuta la Cerimonia di premiazione dei vincitori della dodicesima edizione del Concorso Artistico Letterario Internazionale Napoli Cultural Classic, che suggella le iniziative culturali della omonima associazione.

Il Premio, organizzato e coordinato dal consigliere Anna Bruno, si avvale dei prestigiosi patrocini della Diocesi di Nola e del Progetto Culturale Ecumenico, oltre che della collaborazione dell'associazione l'Aurora Cultura di Somma Vesuviana, di incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo.

Bella anche l’Antologia del Premio edita dalla casa editrice Iod, ulteriore partner dell’iniziativa, che dà visibilità alle opere prime classificate. Ebbene, tra i premiati, la prof.ssa Vittoria Caso, non solo prima classificata per la sezione Silloge con FRAGMENTA, ma addirittura proclamata nella serata stessa del 5 maggio, all’unanimità, VINCITRICE ASSOLUTA della XII EDIZIONE del premio.

Chi non conosce nell’hinterland la prof.ssa Caso? Una vita senza spettacoli e frastuoni, senza esibizionismo e riflettori, dedicata ai giovani del “Torrente” prima, del “Gandhi “poi, con serietà, competenza, sensibilità, amore per la cultura con la C maiuscola; anche con l’associazione CLARAE MUSAE, di cui è fondatrice, continua a prodigarsi come docente, poetessa e organizzatrice di eventi, senza mai lucrare, in continuità con il lavoro svolto per un ventennio come vicepresidente del distretto 29°.

Giornalista appassionata, formatrice di docenti, saggista e autrice di numerosi scritti sia letterari, sia storici, ora è Vincitrice assoluta della XII edizione del Premio Artistico Letterario internazionale Napoli Cultural Classic con “Fragmenta”, raccolta di poesie, pubblicata nella splendida Antologia del Premio, edito della IOD EDIZIONI. Il cui direttore editoriale Pasquale Testa ha affermato. “La Poesia continua ad avere un ruolo importante nella cultura delle nostre comunità. Ci sono persone che da anni scrivono, organizzano e diffondono, autentici incontri tra le persone, volte a raccontare, attraverso i versi, la propria anima.” proprio come la prof.ssa Caso a cui sono andati gli applausi scroscianti dei presenti."

Prestigiosa la location e prestigiosa anche la Giuria, presieduta dall’esimio professor Don Lino D’Onofrio, con i proff. Regina Célia Pereira da Silva, Anna Mucerino e Vincenzo De Luca; dell' architetto Jimmy Devastato; del fotografo Pino Galasso; degli avvocati Federico De Luca e Antonio Masullo; del musicista Emanuele D’Onofrio; degli scrittori, poeti e operatori culturali: Anna Bruno, Pietro Damiano, Giuseppe Bianco e Giuseppe Vetromile.

La cerimonia è stata presentata dagli attori Gigliola De Feo e Andrea Fiorillo, accompagnati dalla chitarra del maestro Antonio Marotta; hanno declamato le opere vincitrici due giovani attori: Aldo Manfredi e Vincenzo Vivenzio con la direzione artistica del consigliere Anna Bruno, che ha curato anche l’antologia.

Nola, 8 maggio 2017