sab 17 NOVEMBRE 2018 ore 09.30
Home Tecnologia Napoli. Complesso Monumentale di S.Chiara

Napoli. Complesso Monumentale di S.Chiara
di Pio Gargano

Nel cuore del centro storico napoletano si erge l’antico Complesso Monumentale di Santa Chiara. La sua costruzione iniziò nel 1310, per volontà del re Roberto d’Angiò e di sua moglie Sancia di Maiorca.

La cittadella francescana fu realizzata costruendo due conventi: uno femminile per le clarisse e l’altro maschile per i frati minori francescani.

La chiesa si presenta oggi nelle sue originarie forme gotiche, con una semplice facciata nella quale è incastonato un antico rosone traforato.

Nel 1742 la chiesa subì delle modifiche per opera dell’architetto D. A. Vaccaro. Così, fastosi rivestimenti donarono al complesso un aspetto barocco.

Il Vaccaro realizzò inoltre due viali che, incrociandosi, divisero il giardino in quattro settori. Fiancheggiano i viali pilastri, a pianta ottagonale, rivestiti da maioliche con festoni vegetali. I pilastri maiolicati sono ancora oggi collegati tra loro da sedili sui quali, con la stessa tecnica, sono rappresentate scene tratte dalla vita quotidiana dell’epoca. Le pareti dei quattro lati del chiostro sono perfettamente coperte da affreschi seicenteschi raffiguranti Santi, allegorie e scene dell’Antico Testamento.

All’interno della struttura si può inoltre visitare un Museo che conserva ancora alcuni tesori scampati al bombardamento del 1943, uno stabilimento termale romano del I sec d.C. e un tradizionale presepe con pastori del Settecento e dell’Ottocento.

I chiostri di Santa Chiara sono quattro, appartenenti al complesso monastico di Santa Chiara. Oltre al Chiostro delle Clarisse, che è il più famoso, sono presenti anche due chiostri più piccoli, quello dei Frati Minori, di S. Francesco ed il Chiostro di Servizio.

Ma è il suggestivo chiostro maiolicato, o delle Clarisse, scampato miracolosamente ai bombardamenti di Napoli della seconda guerra mondiale, che ha catturato il mio sguardo e la mia attenzione. Di grande impatto emotivo e visivo, denota l’abilità e la qualità dell’artigianato napoletano.

E’ indubbio inoltre che, passare dal caos delle strade del centro storico all’interno di un chiostro è un reale sollievo per l’anima e permette di visitare veri e propri musei all’aperto, ammirando le opere dei maggiori artisti a Napoli.

Il Chiostro maiolicato è uno dei siti più apprezzati dai turisti che di fronte a tanta bellezza non possono altro che rimanere lì ad ammirare la bravura e la tecnica dei mastri artigiani partenopei.

COMPLESSO MONUMENTALE DI SANTA CHIARA, NAPOLI
Indirizzo: Via S. Chiara, 49, 80134 Napoli, Italia
Orari Standard: 9:30 17:30 Lunedì-Sabato – 10:00 14:30 Domenica e Festivi

Napoli, 31 ottobre 2018