lun 22 OTTOBRE 2018 ore 04.33
Home Riceviamo e pubblichiamo Napoli. Bilancio, Palmieri (Trasparenza): “Ricetta Dema scaduta, rivoluzione fallita”

Bilancio, Palmieri (Trasparenza): “Ricetta Dema scaduta, rivoluzione fallita”

“La discussione odierna sul previsionale 2018, a tratti stucchevole e anche sufficientemente noiosa, è l’ennesima dimostrazione che la rivoluzione promessa dal sindaco, da sette anni ad oggi, è fallita miseramente. La ricetta per mettere i conti in ordine, oggi come ieri, è sempre la stessa. Confida nella sola messa in vendita del patrimonio immobiliare, cosa che finora non è stata fatta e che difficilmente appare credibile se ad annunciarla è questa amministrazione”. Lo scrive in una nota il consigliere comunale Domenico Palmieri, presidente della commissione Trasparenza.

“In questi anni non è stato compiuto un solo passo in avanti – continua Palmieri – La maggioranza ripete ossessivamente quanto sostenuto dal sindaco, ossia che Napoli è penalizzata dai continui minori trasferimenti statali. Ciò è vero, ma vale per tutti i Comuni, da Pordenone a Canicattì. Nessuna soluzione è stata individuata per abbattere quella che è la vera criticità dell’Ente, che potrà sì saldare, con la vendita del patrimonio immobiliare, un buco di bilancio, ma senza la certezza delle entrate è destinato a versare in una condizione di continua precarietà finanziaria. Tanto meno si è riusciti a riorganizzare le partecipate, né a garantire un efficace monitoraggio dei debiti fuori bilancio che, considerato il loro ammontare, costituiscono una sorta di bilancio nel bilancio”.

“Da una giunta che si proclamava ‘rivoluzionaria’ – conclude Palmieri – ci si aspettava un cambio di passo. La rivoluzione, evidentemente, può aspettare”.

Napoli, 23 aprile 2015