mar 23 APRILE 2024 ore 13.22
Home Riceviamo e pubblichiamo NAPOLI – Barbagallo al Consiglio Regionale: “Riorganizzarci per migliorare la nostra presenza...

UIL Pensionati Campania

Barbagallo al Consiglio Regionale della UILP Campania: “Riorganizzarci per migliorare la nostra presenza sul territorio ed essere al fianco dei pensionati”

Si è concluso a Napoli, presso l’hotel Holiday Inn, il Consiglio Regionale della UIL Pensionati Campania, alla presenza del segretario generale Uilp Carmelo Barbagallo, del segretario organizzativo Uilp nazionale Pasquale Lucia, della tesoriera nazionale Cecilia De Laurenzi, del segretario generale Uilp Campania Biagio Ciccone, del segretario generale della UIL Campania Giovanni Sgambati. All’ordine del giorno, la rendicontazione del bilancio consuntivo 2021 e l’approvazione del bilancio preventivo 2022.

Nel corso della riunione, la Uilp Campania ha annunciato la data del prossimo Congresso Regionale che si terrà a Ravello il 28 maggio, presso l’auditorium Niemeyer.

Il segretario generale Uilp Campania Biagio Ciccone, che ha aperto i lavori del Consiglio, ha illustrato le caratteristiche dell’adeguamento strutturale che investirà l’organizzazione e che è stato approvato dal Consiglio Nazionale riunitosi a Roma il 17 e 18 febbraio scorsi. La regionalizzazione snellirà la struttura abolendo le STU e vedrà la creazione di Coordinamenti d’area regionali. Le motivazioni di tale riorganizzazione sono state poi chiarite dal segretario generale Uilp Barbagallo: «La nuova organizzazione nasce per essere espressione ancora più vera dei nostri territori, per essere più flessibili e vicini alle esigenze dei pensionati. È un cambiamento necessario per migliorarci e deve essere anche immediato, in un mondo che è in continua evoluzione. Dobbiamo migliorarci per dare priorità alle cose importanti, come la legge quadro nazionale sulla non autosufficienza, la riduzione della pressione fiscale, la tutela del potere d’acquisto dei pensionati»

La nuova ripartizione territoriale è stata votata ed approvata all’unanimità come strumento, in un momento di grande difficoltà ed incertezza, per una migliore organizzazione e un maggiore sviluppo della UIL Pensionati su tutto il territorio regionale.

L’evento ha visto anche la partecipazione della professoressa Mariagabriella Pugliese, responsabile della Comunità di Sant’Egidio per l’ambito Scampia, alla quale il segretario nazionale Barbagallo ha consegnato alcuni dispositivi tecnologici donati dalla UIL Pensionati per sostenere le attività svolte dalla Comunità sul territorio in favore di bambini, ragazzi, disabili, immigrati e famiglie.

Napoli, 16 marzo 2022