mer 17 LUGLIO 2019 ore 23.28
Home Notizie di Oggi IL 9° Stormo di Grazzanise in attività di cooperazione bilaterale con la...

IL 9° STORMO DI GRAZZANISE IN ATTIVITA’ DI COOPERAZIONE BILATERALE CON LA GIORDANIA
SUPPORTO ALLE FORZE SPECIALI LA MISSIONE COMUNE AI GRUPPI DI VOLO COINVOLTI

Rientrati quest’oggi dalla Giordania i due ufficiali piloti del 9° Stormo, 21° Gruppo “TIGRE”, recatisi nei giorni 08 e 09 Aprile, in visita ufficiale presso il Quartier Generale della Royal Jordanian Air Force (RJAF) ad Amman, sede del 7th Multirole Squadron, e presso la Base Aerea di Zarqa, sede del 28th e del 30th Special Air Operations Squadrons.

Nel corso della visita, in un clima di reciproco interesse e cordialità, i piloti hanno potuto confrontarsi con i loro paritetici colleghi Giordani, scambiandosi utili informazioni relative all’organizzazione, alla formazione ed all’impiego degli equipaggi a supporto delle Forze Speciali, missione comune ai Gruppi coinvolti.

La delegazione ha particolarmente apprezzato il livello di professionalità esternato dai colleghi ed ha valutato la possibilità di avviare con loro un’attività di addestramento congiunto in ambiente desertico, sfruttando le peculiarità del territorio e dello spazio aereo giordano.

Quello desertico, comune a numerosi scenari operativi degli ultimi decenni, è un ambiente particolarmente insidioso e richiede, per operare in sicurezza, predisposizioni ed addestramento specifici sia per gli equipaggi che per il supporto logistico-manutentivo.

L’Aeronautica Militare promuove accordi internazionali di cooperazione bilaterale funzionali al soddisfacimento di precise esigenze operative che consentono di esercitare le capacità della Forza Armata di intervenire in ogni contesto multinazionale ed assicurare la crescita del ruolo e della presenza del Paese in aree nelle quali esistono interessi nazionali da tutelare.

Il 9° Stormo, con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l’attività di evacuazione sanitaria d’emergenza.

Il Reparto inoltre, con i Fucilieri dell’aria, concorre al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all’estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all’attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell’ordine pubblico.

Il 9° stormo ha dipendenza diretta dalla 1^ Brigata Aerea Operazioni Speciali, per il tramite del Comando Forze di Supporto e Speciali e fa capo, quale alto comando, al Comando della Squadra Aerea che ha sede a Roma.

Grazzanise, 16 aprile 2019