dome 15 SETTEMBRE 2019 ore 17.30
Home Economia BufalaFest

BufalaFest
di Mario Carillo

Da sabato 31 agosto alla domenica dell’otto settembre, sullo scenografico lungomare di Via Caracciolo, doppio week end del Bufala Fest – Non solo mozzarella. Cinquanta stands per esaltare la bontà di un animale che produce un ottimo latte ed eccellente carne, preferiti da chef e gourmet per delicatezza e gusto. Tema scelto della quinta edizione: #Benessere, evento food promosso dalle tredici pizzerie aderenti all’Unione Pizzerie Storiche di Napoli, “Le Centenarie”; seguirà il 2 e 3 settembre il “Trofeo Pulcinella” con 120 pizzaioli provenienti da tutto il mondo per contendersi l’ambito trofeo nella capitale della pizza, patrimonio Unesco. Cinque workshop con chef stellati, medici, giornalisti ed esperti in enogastronomia. I temi, sono: Metodi sani e tradizionali di produzione e trasformazione del cibo; la salute comincia a tavola; Qualità e Benessere; I prodotti della filiera bufalina; il latte di bufala: Benessere e Bellezza.

Il Villaggio con lo sfondo della Sirena Partenope, Castel dell’Ovo, Vesuvio, Capri, Posillipo, prevede il “Miramare Exclusive”, terrazza sul mare, all’altezza della Rotonda Diaz, ristorante gourmet di oltre 300 mq. “I Sapori della Filiera” con centinaia tra cuochi, pizzaioli e pasticceri, ricette gourmet, esaltando i sapori della filiera bufalina dalla mozzarella ai formaggi al gelato, alla ricotta, scamorza, stracchino, burrata, yogurt e la carne, priva di colesterolo.

L’evento è stato presentato nella location dei Fratelli La Bufala di Via Caracciolo dagli organizzatori Antonio Rea e Francesco Sorrentino, presenti il consigliere regionale Nicola Marrazzo; il vice sindaco Enrico Panini; Giovanni Galbiati, Ceo di A Cento Spa (Fratelli la Bufala); Pier Maria Saccani, direttore Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala; Attilio Albachiara, presidente Associazione Mani d’Oro. Moderatore Vincenzo La Croce, Ceo di VLC Marketing. L’ufficio stampa è stato curato da Francesco Tedesco.

Gli organizzatori Rea e Sorrentino, hanno dichiarato: “ Ai visitatori, oltre ad una varietà di proposte enogastronomiche di qualità, offriamo un ampio e ricco calendario di eventi, con concerti, stelle del cabaret e show cooking, tutti gratuiti. Un cartellone pensato per coinvolgere le famiglie, offrendo un programma con diverse iniziative artistiche, ludiche e ricreative. Ogni giornata di Bufala Fest sarà ricca di appuntamenti imperdibili, tutti organizzati pensando al cibo come espressione culturale e agli eventi come momento di esperienza comune”.

Tutte le sere con gli speaker e gli artisti di Radio Marte si alterneranno sul palco per uno show irriverente e travolgente. Domenica 1° settembre, il sound impetuoso della musica trap la farà da padrona con Francesco Da Vinci, Nicola Siciliano e VMonster. Lunedì 2 settembre, la voce e le note del vincitore di Sanremo 2009 Marco Carta e il talento comico di Peppe Iodice delizieranno il pubblico per un’altra imperdibile serata. Martedì 3 settembre sarà è dedicato alla tradizione con Antonello Rondi, Gino Da Vinci e Anna Merolla che proporranno un repertorio della canzone classica napoletana. Mercoledì 4 settembre si alterneranno la bravissima Rosalia Porcaro e i Neri per Caso, per un mix perfetto di risate e melodie. Giovedì 5 settembre, sarà la volta della voce calda e suadente della cantante Maria Nazionale. Venerdì 6 settembre, la comicità partenopea dei Radio Rockets farà da prologo alla voce meravigliosa della bellissima Anna Tatangelo. Sabato 7 settembre, salirà sul palco Mario Venuti, un altro grande artista italiano con il suo sound inconfondibile. Domenica 8 settembre, gran finale con una delle massime espressioni dell’arte partenopea Sal Da Vinci che regalerà alla sua città una serata indimenticabile.

Piatti, posate, bicchieri e tovaglioli, sono realizzati con materiale biodegradabile e compostabili. Predisposti eco-compattatori per la raccolta delle bottiglie in Pet.

Napoli, 4 settembre 2019

Similar articles