gio 12 DICEMBRE 2019 ore 02.19
Home Notizie di Oggi Audible: l’impero degli audiolibri

Audible: l’impero degli audiolibri

di Stefania Di Martino

Acquisito nel 2008 dal titanico Amazon, Audible è il servizio di streaming che permette di ascoltare audiolibri.

Nato ormai nel 2016, vende e produce audiolibri, programmi radio, televisivi, riviste e quotidiani in formato audio digitale.

Pagando una quota mensile di 10€ è possibile a dieci dispositivi in contemporanea di ascoltare libri narrati dalle migliori voci italiane e internazionali, inclusi attori, scrittori stessi e life coach.

È facile trovare quel che interessa, dal momento che ha la più vasta selezione di audiolibri e podcast al mondo dai bestseller ai romanzi d’amore, dai thriller mozzafiato ai libri motivazionali; si parla di circa seimila titoli in lingua italiana e oltre 40.000 titoli in altre lingue.

Gli amanti della lettura e del cartaceo sono di sicuro pronti a storcere il naso: il libro va toccato, annusato, accarezzato e letto col pensiero, mentre la mente partorisce trama e sviluppi; ascoltare un libro non vuol dire leggerlo, dal momento che non sembra apparentemente un processo attivo. Ma talvolta, è bello anche tornar bambini e lasciarsi cullare da una dolce voce che legge per te, rendendo tale processo di ascolto simile alla musica. La si cattura ugualmente, pur non avendo in mano lo spartito.

In una società così frenetica, dove migliaia di persone ogni mattina sono in perenne partenza e continua attesa, il tempo apparentemente perso in attesa magari in fila può rappresentare un’opportunità per scoprire un nuovo scrittore, per rinfrescare l’inglese arrugginito, per scoprire l’arte del riordino di Marie Kondo. Ormai i servizi streaming sembrano infiniti e talvolta sembrano fautori di appiattimento, con persone continuamente intente a guardare film, serie tv che poco sono in grado di allenare la mente, ma, audible e applicazioni di questo tipo possono davvero rappresentare un valore aggiunto.

Napoli, 24 novembre 20119

Similar articles