mar 19 MARZO 2019 ore 17.41
Home Economia Arriva Sulla RAI la Serie Evento “Il Nome della Rosa”, tratto dal...

Arriva Sulla RAI la Serie Evento “Il Nome della Rosa”, tratto dal celebre romanzo di Eco.

Nel cast John Turturro, Rupert Everett, Fabrizio Bentivoglio e Alessio Boni.

di Maria Teresa Luongo

L’attesa sta per terminare. Il 4 Marzo arriva in tv  “Il nome della Rosa”, frutto di una collaborazione tra la RAI Fiction e 11 Marzo Film, Palomar e la tedesca TeleMuenchen.

Diretto dal regista, sceneggiatore e scrittore italiano Giacomo Battiato, la serie è un adattamento per la televisione dell’omonimo romanzo di Umberto Eco, capolavoro e bestseller internazionale portato già sul grande schermo nel 1983 dal regista francese Jean-Jacques Annaud.

 Il nome della Rosa è un grande libro, ove non vi è solo la struttura portante del romanzo poliziesco, ma, la storia, la filosofia, si parla di amore, del ruolo della donna nel mondo, di terrorismo, di conoscenza in generale. La grande sfida raccolta dal regista, era trasformare tutto questo, non in una lezione fatta da una cattedra, ma, in azione e in immagini.

Risultati immagini per foto in nome della rosa su RAI 1 di ECO

Il cast è di tutto rispetto. Nel ruolo di Guglielmo da Baskerville (nel film di Annaud un bravissimo Sean Connery che per la sua interpretazione vinse il premio BAFTA come migliore attore protagonista) John Turturro, attore e regista americano con una carriera prolifica e praticamente ininterrotta dagli anni ’80 ad oggi. Interprete di numerosi film, ha collaborato con registi del calibro di Martin Scorsese, Spike Lee, Michael Cimino e Francesco Rosi (intenso il suo Primo Levi de “La tregua” del ’97). È facile pronosticare il successo di questo sua nuova impresa ma per scaramanzia rimandiamo i giudizi a lunedì sera.

Ad affiancare Turturro il giovane attore tedesco Damian Hardung (nei panni di Adso da Melk), Rupert Everett (nel ruolo del cattivissimo inquisitore Bernardo Gui), Greta Scarano (Anna), Piotr Adamczyk (l’attore polacco, un volto noto al pubblico italiano per aver interpretato Papa Giovanni Paolo II nella miniserie “Karol – Un uomo diventato papa” diretto sempre da Battiato, qui interpreterà Severino), Fabrizio Bentivoglio (Remigio) e Alessio Boni (Dolcino).

La serie evento andrà in onda su RAI 1, poi sarà trasmessa in tutto il mondo: suddivisa in otto episodi ci farà compagnia per quattro serate. E lo spettatore potrà per osmosi, attraverso la membrana dello schermo televisivo, assaporare un po’ di letteratura.

Napoli, 3 marzo 2019