sab 25 NOVEMBRE 2017 ore 10.16
Home Notizie di Oggi Ad Acerra, questa mattina, la Marcia della Legalità con le Istituzioni e...

Acerra, questa mattina la Marcia della Legalità con le Istituzioni e le Forze dell’Ordine. Il Presidente del Tribunale di Nola Picardi: «Ad Acerra i semi della legalità sono stati sparsi. Ora bisogna solo concimarli». Il Sindaco Lettieri: «Le Forze dell’Ordine sono i riferimenti a cui ispirarsi, il principio della Legalità»

Le strade di Acerra sono state attraversate questa mattina dalla marcia della Legalità di Acerra, organizzata dalla “Rete scolastica della Legalità” – scuola capofila scuola secondaria di primo grado Caporale – con il patrocinio e contributo del Comune di Acerra. A dare il via alla marcia delle tante studentesse e degli studenti, il Presidente del Tribunale di Nola, Dott. Luigi Picarci: «Ad Acerra, il solo fatto che ci sia una manifestazione come questa – ha riferito il Presidente Picardi – dimostra che i semi della legalità sono stati sparsi. Ora bisogna solo concimarli. E questa è responsabilità nostra. Il mio ringraziamento va a voi per il solo fatto che ci siete, per questa città c’è un futuro».

Il Presidente del Tribunale di Nola infatti ha spiegato: «Queste manifestazioni ci fanno capire che le istituzioni non sono isolate e non sono lontane. Ogni volta che ci sono manifestazioni come queste la forza di chi combatte nell’ambito delle proprie competenze quell’illegalità diffusa che è il cancro della nostra società, riceve nuova linfa ed energia per andare avanti. Si può fare questa battaglia nella misura in cui viene dal basso, insieme a voi ragazzi che non siete solo il futuro, ma già il presente. Il fatto che siete qui è già tanto per noi». Nel suo intervento il Dott. Picardi ha anche ricordato Don Peppe Diana: «Don Peppe Diana è morto prima per le calunnie e poi per il silenzio che lo circondavano. Il silenzio uccide più della mafia. Molto importante essere presenti e urlare con forza contro l’illegalità diffusa, non avere paura di gridare, di protestare contro questo cancro che inquina la nostra società».

I ragazzi di tutte le scuole di Acerra hanno sfilato, accompagnati dal gruppo scout di Acerra, dai loro docenti e dai dirigenti scolastici, alla presenza dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine, presenti il Vice Questore della Polizia di Stato Dott. Antonio Cristiano, il Luogotente Comandante dei Carabinieri di Acerra, Vincenzo Vacchiano, il Tenente Stefano Rizzello Vice Comandante della Giuardia di Finanza, il Comandante della Polizia Municipale Dott. Felice D’Andrea, del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola Francesco Urraro, e del Sindaco di Acerra Raffaele Lettieri.

Il primo cittadino di Acerra ha sottolineato la collaborazione tra Istituzioni e Rete scolastica della Legalità: «Questo cammino è stato accompagnato dalla Istituzioni preposte alla Legalità, questi sono i riferimenti a cui vi dovete ispirarvi sempre. Le Forze dell’Ordine sono il principio della Legalità. Ho ascoltato parole positive, ci è stato detto che nella nostra città è stato piantato il seme della Legalità e adesso a noi sta la responsabilità di continuare a fare in modo che questo seme diventi albero con frutti positivi. E’ questo l’impegno di ognuno di noi all’insegna della Legalità e per il bene comune».

Acerra, 24 marzo 2017